E - APPRENDISTI DI I^ E III^ LIVELLO

Viene riconosciuto un contributo di euro 500 per apprendista per ciascun anno solare completato alle imprese che assumono apprendisti di I^ e III^ livello.
Viene, inoltre, riconosciuto alle imprese un contributo di euro 1.500 per la qualifica dell’apprendista alla data della scadenza del contratto.
Al contributo andranno aggiunti euro 200 per soggetto in presenza di diversa abilità come definita ex art. 1 Legge n. 68/99 (fino ad un massimo di quatto per impresa).
Il contributo è riconosciuto per apprendisti assunti successivamente al 1° gennaio 2019.

Tempi e modalità
L’impresa entro 90 giorni dalla maturazione del diritto alla richiesta della specifica prestazione invia all’EBAP di Bacino la richiesta (MODULO E2) con:
•    Copia comunicazione assunzione inoltrata al CPI;
•    Dichiarazione di responsabilità dell’azienda per ogni anno solare di apprendistato completato;
•    Dichiarazione di responsabilità dell’azienda qualora l’apprendista venga qualificato;
•    Verbale della commissione medica attestante disabilità (in presenza di diversa abilità come definita ex art. 1 Legge 68/99).

Segue MODULISTICA